Accordo di compravendita a distanza tra Pianetafantasy ed il cliente:

1. RESPONSABILITA’
Pianetafantasy non si assume alcuna responsabilità per i disservizi imputabili a causa di forza maggiore quali incidenti, esplosioni, incendi, scioperi e/o serrate, terremoti, alluvioni ed altri eventi similari che impedissero, in tutto o in parte, di dare esecuzione all’accordo di vendita nei tempi concordati. Pianetafantasy non sarà responsabile nei confronti di alcuna parte in merito a danni, perdite e costi subiti a seguito della mancata esecuzione dell’accordo di vendita per le cause sopra citate, ovvero in merito a danni, perdite e costi subiti a seguito dell’uso o dell’impossibilità all’uso dei prodotti acquistati da Pianetafantasy avendo il cliente diritto soltanto alla eventuale restituzione del prezzo corrisposto, escluse eventuali spese di spedizione. Parimenti Pianetafantasy non è responsabile dell’eventuale uso fraudolento ed illecito che possa essere fatto da parte di terzi, di carte di credito, assegni ed altri mezzi di pagamento, all’atto del pagamento dei prodotti acquistati. Pianetafantasy, infatti, non è in grado di conoscere il numero di carta di credito dell’acquirente in alcun momento della procedura d’acquisto; allo stesso tempo Pianetafantasy non è in grado di controllare la corretta e lecita provenienza del titolo di credito che viene consegnato da parte del cliente all’atto del ricevimento della merce.

2. OBBLIGHI DELL’ACQUIRENTE
Il cliente si impegna, una volta conclusa la procedura d’acquisto ”on line”, a provvedere alla stampa e/o alla conservazione delle presenti condizioni generali, che, peraltro, avrà già visionato ed accettato in quanto passaggio obbligato nell’acquisto, nonché alla stampa delle specifiche del prodotto oggetto dell’acquisto, e ciò al fine di soddisfare integralmente la condizione di cui agli articoli 52 e 53 del D.Lgs. 206/05.
All’acquirente è severamente vietato inserire dati falsi e/o inventati e/o di fantasia nella procedura di registrazione necessaria ad attivare nei suoi confronti l’iter per l’esecuzione del presente accordo di vendita e le relative ulteriori comunicazioni; i dati anagrafici e la e-mail devono essere esclusivamente i reali propri dati personali e non di terze persone.

3. RISOLUZIONE CONTRATTUALE E CLAUSOLA RISOLUTIVA ESPRESSA
Le obbligazioni assunte dal cliente all’art. 2 di cui sopra (Obblighi dell’acquirente), nonché la garanzia del buon fine del pagamento che il cliente deve effettuare, hanno carattere essenziale, cosicché per patto espresso, la inadempienza da parte del Cliente, di una soltanto di dette obbligazioni, determinerà la risoluzione di diritto del contratto ex art.1456 c.c., senza necessità di pronuncia giudiziale, fatto salvo il diritto per Pianetafantasy di agire in giudizio per il risarcimento dell’ulteriore danno.

4. GIURISDIZIONE
Ogni controversia relativa all’applicazione, esecuzione, interpretazione e violazione degli accordi di compravendita ”on line” ottenuti tramite il sito web www.pianetafantasy.it è sottoposta alla giurisdizione italiana; le presenti condizioni generali si riportano, per quanto non espressamente ivi previsto, al combinato disposto del D.Lgs. 50/92 e del D.Lgs. 206/05.

5. FACOLTA’ DI ESERCITARE IL DIRITTO DI RECESSO AI SENSI DEL D.LGS. 206/05
Sono esclusi dal decreto legislativo i soggetti non classificabili come consumatori, ovverosia chi agisce per scopi riferibili all’attività professionale eventualmente svolta, cioè chi effettua un ordine indicando la Partita IVA per la fattura.
Il Cliente ha diritto di recedere, entro e non oltre 14 giorni lavorativi dalla consegna (fa fede la data di consegna riportata sulla lettera di vettura del corriere).
Il diritto di recesso si esercita entro il termine previsto contattandoci via email a info@pianetfantasy.com o tramite telefono al 3473478205.
In caso di applicabilità del diritto di recesso il Cliente è tenuto a restituire (a nostre spese) tutti gli articoli relativi alla fattura così come gli sono pervenuti e cioè assolutamente nuovi, non usati, completi di tutte le loro parti e negli imballi originali (buste e confezioni).La non osservanza di questi principi rende inapplicabile il diritto di recesso.
Riguardo la restituzione della merce, avverrà direttamente dall’acquirente. Potrete collocare la merce da rispedire indietro, dentro il medesimo pacco in cui vi è stata consegnata.
In caso di applicazione del diritto di recesso, una volta ricevuta la merce, Pianetafantasy provvederà al rimborso dell’intero importo versato dal cliente, escluse le spese di spedizione e imballaggio (qualora la spedizione fosse stata gratis si applicherà una tariffa forfettaria di 10 euro), entro il termine di trenta giorni dalla data in cui la comunicazione è pervenuta tramite le seguenti modalità: un cambio merce, un bonifico bancario o PayPal, lo storno della movimentazione relativa al pagamento avvenuto mediante carta di credito.

6. RECESSO DEL FORNITORE
Pianetafantasy, qualora si trovasse nell’impossibilità di evadere l’ordinazione richiesta a causa dell’indisponibilità anche temporanea del prodotto ordinato, ha la facoltà di recedere dall’accordo di vendita entro 30 giorni dalla data dell’ordinazione fornendo al cliente una semplice comunicazione motivata, ai sensi dell’art. 54, comma 2 D. Lgs. 206/05. In tal caso il cliente avrà diritto esclusivamente alla restituzione dell’eventuale somma già corrisposta.